Rapinatori-tifosi feriscono tabaccaio

Hanno svaligiato la tabaccheria, impossessandosi del denaro in cassa ma anche di Gratta e vinci e di biglietti del Napoli: e prima di allontanarsi uno di loro ha colpito alla testa con il calcio della pistola il figlio del proprietario. E' successo ieri sera a Napoli, in via Cinthia. Il ferito guarirà in quindici giorni. Per identificare i due malviventi autori del colpo la Polizia di Stato sta esaminando i filmati di videosorveglianza raccolti in zona. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Noi Caserta
  2. Noi Caserta
  3. Futuro Molise
  4. Isernia News
  5. L'Eco dell'Alto Molise

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Riardo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...